icsanpaolo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Liveri

Territorio

Liveri come riportato nella terza parte “Nola ed i suoi Casali”, è stata fin dal XIX secolo Casale di Nola e ne ha subito la dipendenza amministrativa.E’ appartenuta alla terra di Lauro, sottoposta alla provincia di Caserta, come Nola. Con decreto napoleonico del 1807 i Casali divennero autonomi. Liveri divenne Comune a partire dal 1809, dipendente sempre da Caserta e solo nel 1939, fece parte della provincia di Napoli.

La scuola a Liveri

Non si hanno notizie certe di come venissero impartite le lezioni nel primo decennio del ‘900, di certo anche a Liveri, grazie all’apporto delle stesse famiglie o di qualche ordine religioso, venivano impartite le prime lezioni elementari.Le prime istituzioni scolastiche a Liveri nascono solo nel 1922. Nell’allora Palazzo Comunale, al pian terreno, vi erano locali che vennero adibiti a sede scolastica. Negli anni tra il 1950 e il 1960 viene eletto Sindaco di Liveri Nicola Nappi a cui va riconosciuto il merito di aver fatto costruire a Liveri la scuola elementare e media e l’asilo infantile. La Scuola Elementare viene edificata al Corso Cesare Soprano. Nello stesso edificio, negli anni '70, viene collocata anche la sezione staccata della Scuola Media Inferiore di San Paolo Bel Sito “G.Costantini”. L’edificio dell’asilo infantile sorge in Via Cesare Soprano e porta il nome del Dott. Luigi Sbarra. Nel tempo a Liveri sorge l’edificio autonomo della Scuola Media Inferiore in Via Gaudiello.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu